Le Radiazioni Ionizzanti e le Attività di Rischio di Esposizione

Un documento dell’Inail sul rischio fisico nel settore della bonifica dei siti industriali si sofferma sulle radiazioni ionizzanti.

Il documento Inail “Il rischio fisico nel settore della bonifica dei siti industriali di origine non nucleare contaminati da radiazioni ionizzanti” realizzato dal Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e Sicurezza degli Impianti, Prodotti ed Insediamenti Antropici e a cura di Carmine Zicari, tratta il rischio da radiazioni ionizzanti. Una monografia che ha l’obiettivo di migliorare la sicurezza nelle attività lavorative con radiazioni ionizzanti nel settore industriale non nucleare evitando la dispersione e la contaminazione ambientale.

In quali comparti e ambiti lavorativi si può essere esposti a questa tipologia di radiazioni?

A questo proposito il documento Inail segnala che le applicazioni delle radiazioni ionizzanti nell’industria, nella ricerca e nella medicina “sono multiformi e di vaste proporzioni” e “tutte le attività in cui sono utilizzati o manipolati materiali radioattivi generano rifiuti radioattivi”.

Queste le attività più significative:

  • il ciclo del combustibile nei reattori nucleari di potenza;
  • la produzione e l’uso di radioisotopi (medicina, industria ecc.);
  • le decontaminazioni;
  • la disattivazione degli impianti nucleari.

Inoltre si segnala che se un consistente contributo alla radioattività totale è “dovuto ai rifiuti provenienti dalla disattivazione delle installazioni nucleari”, le “sorgenti di radiazione utilizzate in ambito sanitario (terapia e diagnostica medica) sono svariate”.
Questo è un breve elenco delle principali attività:

  • radiologia;
  • radioterapia;
  • radioterapia con sorgenti per brachiterapia;
  • medicina nucleare;
  • laboratori RIA (Radio ImmunoAssay).

Per maggiori informazioni scarica il documento Inail Il rischio fisico nel settore della bonifica dei siti industriali di origine non nucleare contaminati da radiazioni ionizzanti

; un documento realizzato dal Dipartimento Innovazioni Tecnologiche e Sicurezza degli Impianti, Prodotti e Insediamenti Antropici, autore: Carmine Zicari, Edizione 2016.

Le Radiazioni Ionizzanti e le Attività di Rischio di Esposizione